Meeting Club in corsa per Stelle nello Sport: società e tre atleti candidati, votateci!

🗳 Stelle nello Sport
🥇 Meeting Club Genova
⭐️ Alessio Pittaluga
⛹️‍♂️ Andrea Papa
⛹️‍♀️ Serena Grosso

Come ogni anno Stelle nello Sport premia gli sportivi dell’anno in numerose categorie. Quest’anno il Meeting Club partecipa alle votazioni come società dell’anno per il Trofeo Azimut e candida tre giocatori in altrettanti differenti categorie: Alessio Pittaluga come sportivo BIG dell’anno nel Trofeo ERG, Serena Grosso come sportiva junior dell’anno nel Trofeo Zentiva e Andrea Papa come sportivo green dell’anno nel Trofeo Ansaldo Energia.

Come funziona l’assegnazione del trofeo? L’assegnazione è su base popolare. Chiunque può votare una volta a settimana in ogni categoria registrandosi al sito di Stelle nello Sport. In caso di non ricezione dell’email di conferma controllare nella spam. Ecco i link per votare la nostra società (che sarà inserita a breve nell’elenco) e i nostri tre atleti:

🥇 TROFEO AZIMUT: Meeting Club Genova ➡️ Qui per votare.

⭐️ TROFEO ERG: Alessio Pittaluga ➡️ Qui per votare.

⛹️‍♀️ TROFEO ZENTIVA: Serena Grosso ➡️ Qui per votare.

⛹️‍♂️ TROFEO ANSALDO ENERGIA: Andrea Papa ➡️ Qui per votare.

Le votazioni, possibili una volta a settimana, sono aperte fino al 3 maggio. I primi tre classificati di ogni categoria individuale e prime dieci società saranno premiate al 20° Galà di Stelle nello Sport, fissato per venerdì 24 maggio 2019 alle ore 20:00 presso la Sala Grecale dei Magazzini del Cotone, al Porto Antico.

Registratevi e votate la società e i nostri atleti!

#youandmeeting

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

 

Lavoriamo ogni giorno, in ogni nostro ambito, con la passione e la giusta dedizione per far crescere gli uomini e le donne del domani con sani principi e valori troppo spesso messi in secondo piano.