TORNEO DELL’AVVENIRE – Ottimo ottavo posto per Meeting e UISP nel torneo nazionale di Bernareggio

🏆 Torneo dell’Avvenire
📆 01/05/2019
🏟 PalaFigoi
🌍 Bernareggio (MB)

Grande esperienza per le Super Girls di Meeting Club e UISP Rivarolo, invitate a Bernareggio per il Torneo dell’Avvenire organizzato da Milano Basket Stars e da Pallacanestro Bernareggio, riservato alle Esordienti femminili. Un torneo dal respiro nazionale a cui hanno preso parte società blasonate come Costa Masnaga, Familia Schio, Reyer Venezia, Geas Basket e Broni.

Nel girone le ragazze di coach Bargagna hanno subito due sconfitte onorevoli contro Reyer Venezia (7-12) e Sanga Basket (10-20). Superate da Costa Masnaga allo spareggio solamente al photofinish, con un 17-19 all’overtime, le Super Girls si sono invece imposte nel Girone Silve contro Familia Schio per 15-8. Sconfitta di misura, per 15-17, contro Castlenuovo Scrivia nella seconda sfida del Girone Silver e dunque spareggio VII/VIII posto per le ragazze di coach Bargagna. Anche qui sconfitta di misura contro Sanga Basket per 8-7 ma rispettabilissimo VIII posto per le Biancoblù in un torneo blasonato come quello organizzato nel monzese. Così coach Bargagna: «Siamo molto contenti per aver ben figurato in un torneo importante come quello organizzato qui a Bernareggio».

GIRONE D

Meeting Club vs Reyer Venezia 7-12
Meeting Club vs Sanga Basket 10-20

SPAREGGIO

Meeting Club vs Costa Masnaga 17-19 d.t.s.

GIRONE SILVER

Meeting Club vs Familia Schio 15-8
Meeting Club vs Castelnuovo Scrivia 15-17

FINALE VII/VIII POSTO

Meeting Club vs Sanga Basket 7-8

#youandmeeting

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

 

Lavoriamo ogni giorno, in ogni nostro ambito, con la passione e la giusta dedizione per far crescere gli uomini e le donne del domani con sani principi e valori troppo spesso messi in secondo piano.